Skip to main content

Collaborazioni in atto

La BaGAV, quale struttura che gestisce collezioni varietali:

a) è riconosciuta dal World Information and Early Warning System (WIEWS), un ufficio della FAO di Roma, che le ha attribuito il codice internazionale ITA368;

b) aderisce alla Rete Nazionale delle Risorse Genetiche Vegetali per l'Alimentazione e l'Agricoltura, PlantA-Res, gestita dal Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (CRA);

c) collabora con enti di ricerca nazionali (Istituto di Bioscienze e Biorisorse del CNR, già Istituto per il Germoplasma, prima Banca istituita in Italia nel 1970) e soggetti  di ambito internazionale (Segretariato del Trattato Internazionale per le Risorse Fitogenetiche per l’Alimentazione e l’Agricoltura) rilevanti nella ricerca e gestione di  risorse fitogenetiche d’interesse agrario;

d) collabora e tiene contatti con altri Enti e soggetti regionali, quali l’Orto Botanico Friulano (OBF) presso la Provincia di Udine, l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale (ERSA), il Servizio Paesaggio e Biodiversità della Regione Autonoma FVG.